BTS WIFI
« Torna all'elenco post

BLOG


Per “Noi siamo Bottega”, si chiama Primavera e coltiva fiori

10 dicembre 2019


Ha più di vent’anni la Cooperativa sociale Primavera, costituita nel 1997 a San Benedetto del Tronto. Svolge attività di coltivazione di piante da fiore in serra, essenze arboree in vivaio e manutenzione parchi e giardini. Sorta per iniziativa di un gruppo di volontari e sotto l’auspicio del Centro Diurno di Salute Mentale dell’Area Vasta n. 5, come sbocco operativo del progetto “Natura e Psiche”, ha lo scopo di offrire un lavoro a giovani portatori di disagio psichico, per il raggiungimento della piena autosufficienza economica.

La Primavera è composta da quattordici soci tra lavoratori e volontari e le sue attività si articolano in tre settori. Innanzitutto “La Fabbrica dei Fiori” che si occupa di coltivazione in serra di piante da fiore e vendita diretta, gestendo quattro serre su un terreno concesso in comodato gratuito dal Comune di San Benedetto. Le serre producono circa ventimila piantine per anno e viene curata ogni fase della lavorazione, dall’invasamento di piccoli germogli al loro accrescimento, fino alla successiva vendita al dettaglio. 

 



La vendita si svolge nel garden interno alle serre e nei mercati settimanali di San Benedetto e Comuni limitrofi, nonché nelle fiere annuali e in alcuni centri commerciali. La seconda attività si chiama “La Fabbrica dei Fiori – Coltivazione in vivaio di fiori e piante e vendita diretta” ed è un progetto avviato nel 2017. Su terreno di sua proprietà la cooperativa ha realizzato un vivaio garden con una superficie di 8.000 mq, dove vengono coltivare oltre tremila piante di duecentottanta specie diverse e la vendita avviene direttamente presso il vivaio a privati, aziende e Comuni.
Il terzo ambito di impegno è quello della “Manutenzioni parchi e giardini” con servizi di allestimento e manutenzione per clienti pubblici e privati.

 

 

Le tre diverse articolazioni del lavoro della coop. La Primavera, vedono occupati dipendenti soci, disabili e non, educatori, agronomi, operai specializzati, beneficiari di borse lavoro e volontari. Ogni gruppo di lavoratori con disagio è sempre diretto da soggetti sani adeguatamente selezionati dalla cooperativa per competenze e capacità relazionali specifiche. Questa opportunità di inserimento lavorativo viene offerta a giovani inviati alla cooperativa dai medici e specialisti del Dipartimento di Salute Mentale e da questi sono poi costantemente seguiti. Oltre che con il Servizio Sanitario, La Primavera si relaziona con gli assessorati ai servizi sociali, con le associazioni Psiche 2000 e Antropos, che riuniscono le famiglie dei soggetti con disagio, la Caritas Diocesana e altre Cooperative e Associazioni.

 

Primavera Cooperativa Sociale
Tel: 0735.655086
info@lafabbricadeifiori.com



Condividi questo articolo sui social