« Torna all'elenco post

BLOG


Campagna “Noi siamo Bottega” - L’Orto di Paolo

16 Settembre 2019


Cari amici, vi avevamo lasciato a luglio con la promessa di tante novità per il rientro dalle vacanze. Le troverete nelle news e negli eventi del sito, nella newsletter (iscrivetevi, iscrivetevi, iscrivetevi!) e man mano anche sui canali social. Ma qui nel blog, qui vogliamo lanciare una nuova avventura! Con la campagna Noi siamo Bottega. La comunità di domani parte da qui vogliamo raccontarvi i volti, le storie, le lotte e i sogni di chi realmente compone la grande famiglia del Terzo Settore nel nostro territorio. Non solo “quello che Bottega fa” ma “chi fa Bottega”, la nostra identità plurale, i nostri meravigliosi soci!
Sarà una narrazione di parole e di immagini, quindi se anche voi avete bisogno di qualche storia buona ogni tanto, di bere dalla parte mezza piena del bicchiere, non perdetevi i prossimi articoli e le splendide fotografie qui nel blog e sui nostri social. Speriamo che sia un lungo racconto, che ci riscaldi l’inverno e renda più luminosa l’estate. E dunque cominciamo con …

 

L’ORTO DI PAOLO E LA P.A.GE.F.HA.

Prendi un vecchio casolare con tanto terreno attorno, prendi una cooperativa da 30 anni impegnata nell’integrazione delle persone diversamente abili, prendi un gruppo di genitori che proprio non si rassegnava a immaginare i propri ragazzi autistici chiusi in casa ... ed ecco che nel 2013 nasce L’Orto di Paolo! Un centro socio educativo riabilitativo, progettato sul modello della farm-community.
 



Con l’obbiettivo dell’integrazione sociale di giovani con sindrome autistica, la cooperativa P.A.Ge.F.Ha. ha progettato laboratori agricoli in un contesto strutturato, pensato per le esigenze dei ragazzi che frequentano il centro. L’ambiente agricolo è particolarmente congeniale perché la ciclicità dei lavori della campagna stimola virtuosamente le capacità psico-fisiche dei giovani autistici e di altri ragazzi in situazioni di svantaggio (sindrome di down, insufficienza/ritardo mentale, psicosi). E non è tutto! Dalla positiva esperienza de L’Orto di Paolo nasce il progetto di Agricoltura Sociale che prevede la coltura biologica e commercializzazione di ortaggi stagionali, olio extra vergine di oliva dal nostro uliveto, frutta fresca dal frutteto (mele cotogne, pesche, albicocche, melo-cachi, melograni, susine, fichi, ecc.) e uova fresche biologiche dal nuovo pollaio.


Per chi non conoscesse la P.A.Ge.F.Ha., qualche notizia: nasce nel 1989, da un gruppo di genitori di ragazzi con disabilità, per favorire interventi di integrazione mirata (scuola, lavoro, tempo libero) di persone in situazione di fragilità. Da allora offre servizi di supporto educativo e domiciliare per bambini e adolescenti con piani individuali condotti da educatori professionali. Da oltre 20 anni è attiva anche nell’assistenza domiciliare di anziani e persone con disabilità psicofisica e sensoriale. La cooperativa è inoltre accreditata per la formazione professionale dalla Regione Marche. Nel 2018 nascono gli ultimissimi servizi: La Stanza di Holden (centro di aggregazione per la prevenzione di disagio e rischio devianza per adolescenti e le loro famiglie) e Agriabilità (cooperativa sociale con la finalità dell’inserimento lavorativo di giovani diversamente abili nel settore dell’agricoltura sociale).
 


Info: Cooperativa Sociale P.A.Ge.F.Ha.
Viale Indipendenza 42, Ascoli Piceno Tel. 0736 258 491
E-mail cooperativasociale@pagefha.comortodipaolo@pagefha.com
Facebook L’Orto di Paolo



Condividi questo articolo sui social